Campagne Google Ads

Campagne Google Ads, per attirare i click

Le campagne Google Ads sono in grado di attirare i click ovunque esse appaiano: si tratta di campagne marketing molto efficaci che sponsorizzano un brand, un sito web, una app, o qualunque altro prodotto o servizio on line, che voglia attirare l’attenzione degli utenti per farli diventare suoi contatti o clienti.

Gli annunci pubblicitari Google Ads sono annunci di vario tipo, dallo stile grafico personalizzabile, che possono apparire sia in cima che in fondo alla SERP, la pagina dei risultati di ricerca di Google, e sia su siti web dove è possibile sponsorizzare.

Gli annunci Google Ads, quando vengono cliccati, possono far collegare gli utenti su un sito web come su una Landing Page, ovvero una “pagina di approdo” dove viene proposta la compilazione di un form on line o direttamente l’acquisto di qualcosa; il tutto attraverso un testo persuasivo che includa però informazioni autorevoli circa il prodotto o servizio da acquistare.

Il testo persuasivo detto anche Copywriting, non riguarda soltanto i siti web e le Landing Page, ma anche gli stessi annunci di Google Ads: le inserzioni pubblicitarie che appaiono nella pagina di ricerca di Google, devono riuscire ad attirare i click senza ostentare una comunicazione pubblicitaria banale, eccessivamente persuasiva, ma bensì utilizzando pochissime parole e un’immagine, per far capire agli utenti, l valore di ciò che viene sponsorizzato.

Le campagne marketing su internet possono essere anche inserzioni Social Ads: si tratta di banner presenti sui social network: Facebook Ads, Instagram Ads, Linekdin Ads, Youtube Ads.

Le campagne Google Ads e Social Ads hanno quindi i seguenti obiettivi:

  • generare traffico inorganico (visite che arrivano su un sito tramite gli annunci Ads)
  • acquisire contatti (o Leads) tramite la compilazione di un form on line
  • incentivare le vendite on line oppure off line per un servizio presente al di fuori di internet
    aumentare brand awareness e reputation, ovvero notorietà e reputazione del marchio
  •  

Campagne PPC

Realizziamo e gestiamo accoratamente campagne Google

Posizionamento Brand

Posizioniamo il tuo Brand nel giusto modo per ottenere il meglio

Per Google ADS s’intende la piattaforma di Google con la quale creare, gestire e monitorare campagne pay per clic. Questo straordinario strumento permette ad ogni azienda di promuovere e vendere i propri prodotti sul motore di ricerca più famoso al mondo.

Per descrivere brevemente Google ADS possiamo dire che il suo funzionamento si basa sulla ricerca di parole chiave, in questo modo attraverso una campagna pubblicitaria si ha la possibilità di collegare il proprio prodotto/servizio alla rete di ricerca. L’utente desideroso di soddisfare subito il suo bisogno visita il sito web/E-Commerce e se lo ritiene opportuno effettua una registrazione o un acquisto.

Tipologie di campagne Ads: Search, Display, Shopping, Video e App

Esistono varie tipologie di campagne Ads , ecco quelle su cui lavoriamo:

Campagne Search

Dare visibilità ad un brand promuovendo un marchio aziendale al fine di rafforzarne il valore

Campagne App

Dare visibilità ad un brand promuovendo un marchio aziendale al fine di rafforzarne il valore

Campagne Display

La promozione di un prodotto o di un servizio in modo diretto attraverso la scelta del tipo di campagna

Campagne Shopping

Acquisizione di contatti “caldi” interessati a ricevere un preventivo, una consulenza etc.

Campagne Video

Generare conversioni o analizzare potenziali terreni da esplorare per aumentare il valore del business

campagne Video

I video on line rappresentano circa l’80% delle ricerche su Google; gli annunci video che compaiono suddividendosi in diverse tipologie di annunci:

Annunci in-stream
ignorabili

Anticipano, interrompono e concludono un video, e possono essere saltati dopo pochi secondi

Annunci in-stream
non ignorabili

Sono video che durano 15 secondi e non si possono interrompere

annunci outstream

Compaiono su siti partner e solo tramite dispositivi mobili

annunci
discovery

Appaiono mentre gli utenti cercano contenuti su Youtube

annunci
bumper

Durano appena 6 secondi o meno, non possono essere saltati e sono in grado, con una frase di effetto, a persuadere gli utenti in modo molto convincente.

strategie di Retargeting

Il Retargheting o Remarketing è un attività che riguarda le campagne Ads che possono essere create sulla base di tre tipologie di targetizzazione:

  • Targeting per pubblico
  • Targeting per contenuti e parole chiave
  • Targeting per dispositivi fissi e mobili

E’ nostra cura coinvolgere gli utenti più adatti per le sponsorizzazioni, per questo procediamo al Google Retargeting e Social Retargeting tramite cui gli annunci vengono visualizzati da utenti che hanno svolto particolari azioni sul web, come l’inizio di un acquisto on line su una pagina carrello di un sito e-commerce che è poi stata abbandonata.

A tali utenti che stavano per effettuare l’acquisto viene fatto visualizzare un banner targettizzato il quale ricorda loro di ultimare la fase di purchase.

Prestiamo molta attenzione alla differenza tra:

  • Retargeting basico: si tratta di annunci inerenti a pagine carrello già visitate, che hanno la funzione di incentivare i click per ultimare acquisto su un determinato sito web
  • Retargeting avanzato: si tratta della creazione di annunci che sponsorizzano pagine simili a quelle visitate in precedenza, usufruendo della possibilità di comunicare con i potenziali clienti anche tramite altri siti web, che permettono la visualizzazione degli annunci targetizzati inerenti ai servizi on line con cui si è interagito.

Hai bisogno di aiuto? Contattaci

Raccontaci il tuo progetto